Skip to content
Poesia

Un giorno di vento

Un giorno di vento

Questo giorno di vento,
ondeggia sul mare di sempre.
Il fischio tra porte socchiuse il silenzio riscopre.

Un turbinio di suoni l’aria ricopre.
L’amore nuovo con forza risento.
Fiori bianchi di robinie tra polveri.

Questo giorno di vento,
rischiara il volto di nubi come velieri.
L’aurora risplende sui lembi rabbiosi.

Gli occhi ormai cercano alberi frondosi,
l’ombra e il riparo da sguardi ferrosi.
Il fuoco divampa tra cumuli di ceneri.

Questo giorno di vento,
solleva sorrisi liberi.
Scompare il tormento.

Bello a volte

Carla

IL TEMPO

Matteo Rolleri

LEVATI DAL CAZZO

admin
[]