Skip to content
Poesia

STANNE FUORI

Troppe parole

me ne faccio una sola ragione

nel mio immaginario

ci stai tu !

Leva di torno quello che non ti serve

e vieni

nelle braccia mie. Lo so che tu vuoi il vulcano attivo

ad ogni ora

lo so che ti piace la follia

del possesso

delle mie mani.

Io

c’ho la testa salda

da offriti un’anima

ma, volentieri

stanne fuori.

Perché la quotidianità

Alice Santambrogio

QUANDO IL CORPO S’INNAMORA

Gianfranco Isetta

IL PENSIERO CHE HO DI TE

admin
[]