Skip to content
Poesia

Solo due parole..

Solo due parole..

Non esisto e non esisterà dolore che mi farà crollare..
Non esiste chi a questo mondo mi stritolera’ l’anima e farà capitolare il cuore..

Abnorme e multiversum ogni mio tentativo vano di fuga da un labirinto ove non intravedo uscita..
Mi chiamerò “speranza..”
La speranza di non essere mai nata..
Mi chiamerò “illusione..”
L’illusione di non esser mai vissuta…

Sarò stella che in cielo non è mai arrivata..
Sarò lacrima che da occhio umano non sarà mai versata..
Sarò un ricordo..
Un ricordo senza nome..
Un viaggio senza tempo..
Sarò oltre ogni spiegazione..
Sarò ch’io non sono..
Ma resisto..
Non mi arrendo…

Anche se sento venir meno forze e avanza lento un’immane dolore…
Non esisto..
E non esisterà dolore che mi farà crollare….

Solo due parole..

Una preghiera sussurrata al cielo..
Un pianto che nessuno potrà mai asciugare..
Ma..
Pur col cuore che non riesce più a palpitare..
Io resisto..
NON MI ARRENDO..
Non posso permettermi di.. CROLLARE…

Mezza rima d’ironia poetica

Giulia Giu

Il mio stare

admin

Metamorfosi il libro di Agnese Monaco

agnesemonaco
[]