Skip to content
Poesia

SCARPA VECCHIA

Cosa avranno di vecchio scarpe devastate 

dal tempo ? Che strade avranno raccolto

i ferri corti, pronti ad unire lembi tanto distanti ? 

Poi mi vieni a raccontare che pezzi di cuoio 

consumati, possono definire l’uomo 

che sono ? Che fesseria è ? In realtà 

nessuna scarpa può essere troppo vecchia

se ha solcato sogni e paure. Nessuna scarpa 

può lacerarsi più del cuore che l’ha 

sconsideratamente condotta, nessuna scarpa 

ha dentro tanti sogni da spiegare, perché 

nessun sogno vi sta dentro. Il sogno 

vive dentro un’aria benedetta, in mezzo 

ai campi magnetici di infiniti cuori.

Il labirinto che c’è

selfieclaire

Se ti avvicini

Carla

UN CAVALLO BIANCO DECIDE LA NOTTE

masser
[]