Skip to content
Poesia Consigli per le letture Letteratura Cult Citazioni Poesie a tema

5 poesie d’amore intramontabili

Il mese dell’Amore è arrivato e, non conta se si è innamorati o meno, fa sempre bene al cuore rileggere poesie d’amore intramontabili come quelle riportate di seguito.

poesie d'amore intramontabili

Per cui, pubblicheremo per tutto il mese i testi che ci hanno fatto emozionare e che ci accompagnano da sempre.

poesie d'amore intramontabili1) Cominciamo da I ragazzi che si amano (Les enfants qui s’aiment) è un componimento poetico di Jacques Prévert contenuto nella raccolta Spectacle pubblicata nel 1951.

I ragazzi che si amano si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è la loro ombra soltanto
Che trema nella notte
Stimolando la rabbia dei passanti
La loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Essi sono altrove molto più lontano della notte
Molto più in alto del giorno
Nell’abbagliante splendore del loro primo amore.

2) Il più bello dei mari di Nazim Hikmet

Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello che vorrei dirti di più bello
non te l’ho ancora detto.

3)  Per il mio cuore di Pablo Neruda

Per il mio cuore basta il tuo petto,
per la tua libertà bastano le mie ali.
Dalla mia bocca arriverà fino in cielo
ciò che stava sopito sulla tua anima.

E’ in te l’illusione di ogni giorno.
Giungi come la rugiada sulle corolle.
Scavi l’orizzonte con la tua assenza.
Eternamente in fuga come l’onda.

Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi maestri delle navi.
Come quelli sei alta e taciturna.
E di colpo ti rattristi, come un viaggio.

Accogliente come una vecchia strada.
Ti popolano echi e voci nostalgiche.
Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono
gli uccelli che dormivano nella tua anima.

4) Odi et amo di Gaio Valerio Catullo

Odio e amo. Perché mi succede questo? Non lo so, ma così sento e mi tormento.

5) Ti amerò di Kahlil Gibran

Farò della mia anima uno scrigno
per la tua anima,
del mio cuore una dimora
per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro
per le tue pene.
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle
canta l’eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.

Quali sono per voi le poesie d’amore intramontabili?

Qui Pablo Neruda, Non t’amo se non perchè t’amo

Qui le poesie di Bukowski

CORAZZA CHE TI AMMAZZA

admin

UN GIORNO

admin

AMORE

Matteo Rolleri
[]