Skip to content
Consigli per le letture Scrittori emergenti

Libri: nuove uscite

Tornano, puntuali ogni martedì, le presentazioni dei libri freschi di pubblicazione. Se vi siete persi quelli della scorsa settimana, ve li lascio qui.

Oggi in evidenza: Con la pioggia d’Autunno di Paoletta Maizza;  La crudeltà delle vittime di Ilaria Prada e Hotel Mezzanotte di Michele Botton, tutti editi da Lettere Animate.

libri lettere animate
Cominciamo dal genere rosa, con Con la pioggia d’Autunno di Paoletta Maizza.

con la pioggia d'autunno

Di cosa tratta? Di un viaggio, due mondi che si incontrano. Giulietta, giovane e arrabbiata con la vita, Jean uomo solitario e schivo. La Puglia, la pioggia, la famiglia, il passato e il presente che si incrociano in un puzzle di coincidenze che porteranno solo ad un punto, all’amore. A dispetto di ogni cosa, persino degli ostacoli del cuore e delle scelte obbligate, Giulietta e Jean si diranno mai “ti amo”? Capiranno che la vita è fatta di sorprese e di rinascita? Un sorta di favola in cui il tasto ON mette in circolo uno straordinario viaggio dentro se stessi.


Proseguiamo con Ilaria Prada ed il suo La crudeltà delle vittime. 

la crudeltà delle vittime

Si tratta di un thriller. Guido Costantini, vittima di un crimine, medita vendetta. Banale? No, perché l’ ex manager misantropo in pensione, siede su una sedia a rotelle a causa di un pirata della strada che lo ha investito e che la giustizia non ha perseguito. Questo apparente svantaggio diviene il suo punto di forza: chi sospetterebbe di un inerme invalido? E’ un viaggio narrato in prima persona alla ricerca del colpevole, che il protagonista ha intravisto per una frazione di secondo, prima di perdere conoscenza e risvegliarsi in ospedale senza l’uso delle gambe. L’incontro, però, sarà ben diverso dal duello spietato che aveva prospettato: il suo carnefice è un uomo goffo ed inetto. Un’altra vittima. In un gioco di ruoli, la vittima diventa carnefice e il carnefice vittima. Costantini non perdona e, nonostante la disabilità, mette a punto un delitto apparentemente perfetto. Verrà punito per la sua sete di vendetta? L’ispettore Canepa, incaricato di risolvere il caso, sospetterà mai di un uomo apparentemente indifeso? Riuscirà ad inchiodarlo?


Terzo suggerimento: Hotel Mezzanotte di Michele Botton.

hotel mezzanotte

Genere: horror.

“Hotel Mezzanotte” è un’antologia di racconti dell’orrore. Otto storie per lo più di vita quotidiana, dove qualcosa non è come dovrebbe essere. Abbiamo una bambina, travestita da zombie, la notte di Halloween che suona campanelli per il classico dolcetto-scherzetto, ignara del terribile segreto che nasconde. Una misteriosa e inquietante ragazza che inizia a fissare un povero malcapitato in un vagone del treno. Una cena familiare “molto” speciale. Un pallone da calcio maledetto che porterà alla rovina una famiglia con le sventure che causa. Una storia natalizia che dello spirito natalizio non ha proprio niente. C’è Lilith, l’emissaria della morte che si nutre della morte stessa. Ci sono Paolo e Michele che nella campagna padovana troveranno un uomo senza volto. Storie con un finale a sorpresa, in cui la sorpresa non è mai allegra.


 

Quale scegliereste?

Intervista a Vanessa Sacco

Carla

Il tempo dell’attesa

Selene Luise

Treni e vapore di Valentina Venturino

acquaevento
[]