Skip to content
Poesia

La vita

Ore placide, distese sul mare.
il giorno apre i battenti alla sera.
Frescura nei pensieri,
L’oscurità ridona saggezza, luci riflesse su vetrine spente.
La stanchezza trova tregua,
deposita i suoi lembi.

L’oscurità attenua le fatiche di un giorno farneticante,
ripostiglio di sentimenti.
Gli occhi, luci accese di speranze.
Le braccia sono stese,
le gambe, sgabelli su cui sedere.
Smagliature di dolore.

Abbraccio tenero che rinfranca.
Biancore di neve sul viso a pieghe.
La sera riempie di nuovo la vita,
bottiglie vuote!

Dedica

Simone Francesco

Amor prorio

Antonella Granara

Sono sempre le piccole cose a fare una gran differenza

Carla
[]