Skip to content
Poesia

IMMENSO

Hai la lingua ammaestrata

su di me.

Dammi una penna e mugugni

in quantità,

sei esattamente

la tua metà.

Duri il sole, a me piace fare

tenere la mia mano

sulla tua testa come un vagabondo

dorme

fuori la finestra.

Una maschera di elefanti grigia

distaccava

il mento alle labbra. Il presente

è immenso.

Tutto il mio mondo

Antonella Maddaluni

INCREDULI

admin

SPIAGGIA

Temp User
[]