Skip to content
Scrittori famosi Recensioni Consigli per le letture Lame di luce di Selene Luise Letteratura

Fiabe del focolare

Recensione I RACCONTI DI NATALE di C. Dickens  BUR

Fiabe del focolare

In un paese del Nord Europa esiste una tradizione meravigliosa: passare la vigilia di Natale a leggere libri. Un  modo stupendo di godersi l’attesa dell’evento più bello dell’anno. Un’attesa che per me comincia dai primi giorni di dicembre, quando rileggo i libri in tema, rendendo un po’ mia la tradizione di cui sopra. Quest’anno, ai 12 RACCONTI DI NATALE, CANTO DI NATALE e IL TREDICESIMO DONO, le cui recensioni si trovano in questo sito, si è aggiunto un quarto libro : I RACCONTI DI NATALE di Dickens, una raccolta di storie ambientate nel periodo delle feste, che possono definirsi delle vere e proprie fiabe del focolare, adattissime per il tempo di attesa che precede il Natale. Non si fa fatica ad immaginare una famiglia dell’Ottocento, radunata intorno al fuoco scoppiettante del caminetto, intenta ad ascoltare un suo membro che legge queste storie. Oggi quasi nessuno ha il caminetto e le storie ce le racconta la televisione. Ciononostante queste storie continuano ad esercitare un certo fascino sui lettori di tutto il mondo, proprio per quel senso di attesa che trasuda dalle pagine di questo libro, l’ironia propria di questo autore e le trame a sfondo allegorico didascalico che provocano il medesimo effetto su adulti e bambini: far sperare nella bontà umana. Di per me, non posso non sollevare alcune critiche verso questa raccolta di racconti. Le frasi troppo lunghe, pagine intere di sole descrizioni, lo stile ampolloso e la lentezza mi  hanno quasi portata ad abbandonare la lettura, tanto mi sentivo sfinita dai troppi dettagli che non lasciano un margine di fantasia al lettore. Per non parlare dei dialoghi che spesso sfociano nella più mielosa sdolcinatezza. Detto questo, non so se questo libro entrerà nella mia tradizione natalizia come i tre che già ne fanno parte; tuttavia non mi sento di sconsigliarlo del tutto. In un mondo frenetico come quello di oggi non guasta rallentare un po’.

DESTINO DI SANGUE di SARA MARINO

Carla

Ecco chi ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura 2017

Carla

La corsa: un libro di Michela Belotti

Carla
[]