Skip to content
Poesia

DEL TUTTO INDIFFERENTE

DEL TUTTO INDIFFERENTE

… e allora ?

Lascia qui le tue scarpe alte

i tacchi snelli gli ombrelli

inforca le gambe, alza il bacino

rivolgilo al monte qui vicino

che ti guarda con il fiato sospeso

gira le micidiali sospensioni sugli scaffali

di noi che stiamo allineati.

Mano che ci prende

del tutto indifferente.

CONCILIATORE DI SUONI

admin

NIENTE PIÙ

Temp User

DA TE PER ME

admin
[]