Scrittoio
Image default
Interviste

INTERVISTA A SANDRA MAMONE

Sandra Manone, nata il 13 agosto 1988 a Friedrichshafen in Germania, la più piccola di tre fratelli, con la passione per due arti diverse quanto entrambe raffinate: la lettura e la cucina.
Autrice del romanzo “Per riportarti indietro”.

BENVENUTA e grazie per la tua intervista!!

Sandra cosa diresti a proposito del tuo carattere a chi non ti conosce?
Sono una ragazza estroversa, solare e a volte un pochino lunatica (tutti hanno dei piccoli difetti)

Quanto contano le tue radici in quello che scrivi?
Come in tutte le cose che faccio, credo che, anche per la scrittura, essere consapevole delle mie radici conti molto.

Hai una tua fan page? (inserisce nome e link)
No, non ho una fan page, ma è possibile che un giorno ne avrò una, quindi iniziate a seguirmi in ogni caso!

Se ripensi a quando hai cominciato a scrivere, cosa ti viene in mente?
Se ripenso a quando ho cominciato a scrivere ripenso ai messaggi che mandavo a mia cugina. Dopo aver scritto i primi capitoli le ho mandato l’allegato per avere una sua opinione.

Hai pubblicato un ebook, un libro cartaceo o entrambi?
Ho pubblicato entrambi, sia ebook sia libro cartaceo.

Com’è nato il tuo libro e come hai scelto il titolo?
Il libro è nato casualmente: sentivo il bisogno di buttar fuori le idee che mi passavano per la testa.
Per quanto concerne la scelta del titolo, come in molte cose che faccio, ho seguito l’istinto.

Da dove è nata la tua ispirazione?
Non saprei dire di preciso dov’è nata. Forse è nata un po’ per caso.

Cosa vuoi comunicare col tuo libro?
Con il mio libro voglio comunicare che anche un dolore molto forte, come quella della perdita di una persona cara, si può affrontare, “accettare ” e superare con la giusta forza interiore e avendo vicino persone che ci vogliono bene e ci sostengono.

Hai un luogo speciale in cui ti dedichi alla scrittura?
No, non ho luogo speciale. Solitamente scrivo stando seduta sul divano con la tv accesa come sottofondo.

Quanto tempo hai impiegato nello scrivere il libro?
Questa domanda mi è stata posta da tutti i miei amici dopo aver saputo del libro. Come ho risposto a tutti loro, ho impiegato più o meno un anno per scrivere il libro.

Stili una scaletta prima di scrivere o segui l’ispirazione?
Non faccio scalette prima di scrivere, seguo semplicemente l’ispirazione del momento e in secondo momento rileggo tutto e vedo se ha un senso o meno.

Di cosa trattano in genere i tuoi libri? Ce ne vuoi parlare?
Questo è il mio primo libro, vi posso dire di cosa parla.
Amando molto il genere fantasy, nel mio libro è presente la magia ma non solo. Si può dire che tutta la storia gira intorno a un forte legame di amicizia e di perdita. Ma non temete: la protagonista viaggerà un po’ per il mondo e troverà nuovi amici .

Progetti letterari futuri, sogni, idee da attuare per la tua vita?
Unico progetto per adesso è scrivere il seguito della storia e darle un finale soddisfacente.

Scegli una citazione che rappresenti te o il tuo rapporto con la scrittura per salutare i lettori!
Per rispondere a questa “domanda” userò una frase regalatami da due mie amiche:
“Preferisce dirti una verità orribile che mentirti. È per questo che di solito è meglio non chiederle niente se non sei sicura di poter sopportare la risposta”.
Questa frase è stata presa da uno dei libri di Shadowhunters di Cassandra Clare.

Ecco i LINK da seguire per poter leggere il mio libro in versione ebook!!

https://www.booksprintedizioni.it/libro/romanzo/per-riportarti-indietro
https://www.booksprintedizioni.it/autore/sandra_mamone
https://www.mondadoristore.it/Per-riportarti-indietro-Sandra-Mamone/eai978882494446/
https://www.lafeltrinelli.it/ebook/sandra-mamone/riportarti-indietro/9788824944465
https://www.ibs.it/per-riportarti-indietro-ebook-sandra-mamone/e/9788824944465#

BUONA LETTURA…!!

Intervista a cura di Alice Cometto

Related posts

Intervista a Franco Signorini

Temp User

Intervista a Liz Mac Tea

Carla

Intervista a Davide Casaccio

Carla

Lascia un Commento