Scrittoio
Image default
Scrittori emergenti

Intervista a Samanta Airoldi

Oggi abbiamo intervistato Samanta Airoldi, autrice, insieme a Sabrina Quaquaro, del libro “In cucina con Sofia”.

Samanta AiroldiBenvenuta, Samanta! Parlaci brevemente della tua vita: di cosa ti occupi? Cosa sogni? Dove vivi?

Ho 34 anni, sono Dottore di Ricerca in Filosofia ad indirizzo Etico e Politico. La Filosofia e , in particolare, la filosofia Etica e Politica sono la mia spinta vitale, la grande passione della mia vita a cui si affianca la mia scelta di vita Vegana.

Scrivo libri e articoli di cultura e lifestyle per diversi blog. Ho scelto di dare un taglo Pop e ironico a tutti i miei lavori perché voglio arrivare a tutti e non solo alle nicchie di addetti al settore.

Sono nata a Genova ma da 7 anni ho scelto di vivere a Milano dove ho avuto la fortuna di incontrare Sabrina Quaquaro, una grande amica e una fantastica chef che organizza catering e pranzi e cene a domicilio su richiesta e che ha collaborato con me nella realizzazione del nuovo libro “In cucina con Sofia”

Cosa sogno? beh ovvio: che il mio nuovo libro diventi un best seller 😉

in cucina con sofia

Se ripensi a quando hai cominciato a scrivere, cosa ti viene in mente?

Iniziai a scrivere perché non volevo più tenermi dentro tutte le mie idee, le mie riflessioni sulla società, sulla situazione Politica. Volevo condividere con più persone possibili e stimolare a riflettere in merito a domande che tutti ci poniamo.

Quanti libri hai pubblicato?

1 e-book, 5 cartacei e 2 articoli dentro raccolte accademiche.

Di cosa trattano i tuoi libri?

Temi sociopolitici affrontati in chiave leggera, divertente. Alcune volte parto da un film per spiegare una teoria filosofica, altre volte prendo il via dall’analisi dei modi di nutrirsi. Nel nuovo libro abbino i filosofi ad alcune ricette elaborate da Sabrina Quaquaro.

Sabrina Quaquaro
Sabrina Quaquaro

Ci racconti da dove nasce la tua ispirazione?

Dalla vita reale, quotidiana. Dall’osservazione del mondo e dei meccanismi sociali che lo governano.

Scegli una citazione che rappresenti te.

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo!” (Samanta)

“Crederci sempre, arrendersi mai!” (Sabrina)

Scegli una citazione che rappresenti il tuo rapporto con la scrittura.

Non esiste Samanta scissa dalla scrittura. Io sono ciò che scrivo, i miei libri sono l’emananzione esteriore del mio pensiero, della mia essenza, del mio “io”.

Grazie, Samanta!

A Voi tutti…buona lettura!

Related posts

Intervista ad Alex Sebastianutti

Carla

Intervista ad Annalisa De Stefano

Carla

Intervista ad Alessandro Carnier

Carla

Lascia un Commento