Scrittoio
Image default
Poesia

Asciugamano

Ho giorni che si compiono

di un fascino ridicolo, affoghi la faccia

sulla mia schiuma per un tempo x.

Domani schizzerai via

coprendo con un’asciugamano

la tomba di una passione.

Related posts

” Poesie ritrovate”

Luigi Genghi

PAROLE COME MUSICA

Matteo Rolleri

AVEVO UN VENTO CHE MI FACEVA AMARE LE TUE LABBRA

admin

Lascia un Commento