Scrittoio
Image default
Interviste

INTERVISTA A CRISCUOLO MARIA

MARIA CRISCUOLO nasce a Castellammare di Stabia (NA).
Figlia di un industriale della pasta, compie studi classici. Orfana di padre ha amministrato i beni di famiglia ed è stata commerciante di abbigliamento.
Ha al suo attivo varie pubblicazioni su antologie italiane e straniere oltre a numerosi e prestigiosi premi e riconoscimenti tra i quali: Premio letterario Carlo Goldoni – Venezia, Leone d’oro- città di Abbiategrasso, La scarpina d’oro- Vigevano, Premio concorso internazionale “Magno Aurelio Cassiodoro”, Superpremio della Pace 1985, Premio “Città di Napoli” 1987, Premio Nazionale del comune di Bocca D’Adda.

 

BENVENUTA!!

 

Presentati ai lettori di scritto.io in una frase.
Il fulmine

Descrivici la parte della tua casa che ti piace di più.
In salotto, la sera

Che strumenti usi per scrivere ?
Penna e foglio, poi il PC

Se ripensi a quando hai cominciato a scrivere, cosa ti viene in mente?
Il mio professore di italiano

Da dove nasce la tua ispirazione?
Momenti, emozioni

Quando ti sei accorto che non potevi fare a meno di scrivere?
Fa parte di me , da sempre

Descriviti con tre aggettivi.
Tosta , sensibile, disponibile

Alcuni scrittori sono metodici, rileggono spesso i loro lavori altri invece scrivono di getto, tu che tipo di autore sei?
Scrivo di getto il mio pensiero , poi, magari lo rileggo ed affino.

Se ti dicessi che il tuo libro non venderà molto, lo scriveresti lo stesso? Perché?
Nella speranza che l’umanità migliori

Di cosa trattano in genere i tuoi libri?
…amore, famiglia, guerra, pace , politica.. di tutto ciò che penso

Com’è nato il tuo libro e come hai scelto il titolo?
Una estemporanea raccolta di poesie , il titolo fa riferimento al filo conduttore delle varie poesie
https://www.lafeltrinelli.it/libri/maria-criscuolo/bijoux/9788891054944

Perché i lettori dovrebbero leggere il tuo libro?
Per il significato ed i sentimenti nascosti o affrontati

Se fossi il ministro dell’istruzione, dimmi le prime tre cose che faresti?
Lettura del giornale nelle scuole, pagina FB per le città raccogliendo le idee dai siti, ristrutturare edifici abbandonati

A tuo figlio che tipo di cultura insegni?
Leggere tanto, la lettura fa l’uomo

Progetti letterari futuri, sogni, idee da attuare per la tua vita?
Sto scrivendo una nuova silloge

Scegli una citazione che rappresenti te.
Vicende che, abituati come siamo ad osservare soltanto albe che muoiono in fretta e tramonti che avvolgono troppo spesso parole ed anni, sono impresse nello scrigno nascosto del nostro io . Rimasto bambino nonostante il ribaltarsi dei calendari e diventato adulto a nostra insaputa. Come per gioco. (Fulvio Castellani)

 

Grazie!!

Related posts

INTERVISTA A TERESA COZZOLINO

Temp User

Intervista a Sara Chiapparino

Carla

INTERVISTA AD ANTONIO G. D’ERRICO

Temp User

Lascia un Commento