Scrittoio
Image default
Poesia

BABY di Sergio Mascitti

Sai Baby, il tuo caldo
mi appartiene, mica quello del sole
no, e neanche dell’aria rarefatta
delle tue narici
che di te rimanda migliori energie.
Tu sei la mia emozione
che vive di traverso
dentro il mio incompleto cuore.

Sergio Mascitti

Related posts

A PASSEGGIARE SUI CIELI SI DIVENTA LEGGERI

masser

Cos’è l’amore

Antonella Granara

IL SORRISO DELLA FELICITA’

admin

Lascia un Commento