Scrittoio
Image default
Interviste

Intervista a Morena Muccini

“L’ispirazione della scrittura nasce dalla sensibilità d’animo e dal sentire scorrere come un fiume questa passione, per poter esprimere e poter condividere emozioni, idee, trasformazione”.

morena muccini

Scoprite cosa ci ha raccontato la scrittrice Morena Muccini in questa intervista.

Benvenuta, Morena! Vuoi raccontare qualcosa di te ai lettori?

Sono impiegata e commessa da più di vent’anni nel settore commercio. Amo il mio lavoro a contatto diretto col pubblico e con gli animali. Cercare il modo per rendere felici uomini e animali cercando di donare emozioni e rispetto reciproco, penso possa essere il primo passo per il cambiamento anche del genere umano. Fra i miei sogni c’è quello di poter donare felicità, emozioni e nuovi stimoli, nuovi pensieri, anche attraverso i miei scritti per poter collaborare e contribuire a creare un mondo migliore, tutti insieme. Vivo a Marano sul Panaro, sono di origine Vignolese, da sempre orgogliosamente Modenese.

Se ripensi a quando hai cominciato a scrivere, cosa ti viene in mente?

Quando ho iniziato a scrivere è stato proprio “La scossa modenese”, immediatamente dopo quel maledetto terremoto del 20 maggio 2012, una carica energetica ha scosso le profondità del mio animo e ho sentito il bisogno di trasformare tutto questo in parole e idee per poter contribuire all’evoluzione umana.

Quanti libri hai pubblicato?

Al momento questa è la mia prima opera pubblicata, nel cassetto ne ho tanti altri, sogni che si trasformano in parole e idee. In tempi brevi un’altra opera sarà pubblicata.

Di cosa tratta “La scossa modenese”?

“La scossa modenese” descrive momenti terribili, ma con una chiave di lettura che dona spazi per poter rinascere e per trovare modi e idee per permettere all’intera umanità di vivere, e non solo sopravvivere in uno stato generale di assuefazione. Per ogni evento drammatico esiste sempre la possibilità e la via per poter essere felici.

scossa modenese libro

Da dove nasce la tua ispirazione?

L’ispirazione della scrittura nasce dalla sensibilità d’animo e dal sentire scorrere come un fiume questa passione, per poter esprimere e poter condividere emozioni, idee, trasformazione.

Scegli una citazione che rappresenti te.

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma” di Lavosier. Tra l’altro è la citazione che ho riportato nell’opera. La trasformazione infinita di noi stessi penso possa essere un ottimo punto di partenza per poter evolversi e poter contribuire in qualche modo a essere migliori.

Scegli una citazione che rappresenti il tuo rapporto con la scrittura.

“M’illumino d’immenso” di Ungaretti. Perché quando scrivo sento l’infinito e questa passione si trasforma in energia vitale.

Grazie, Morena!

Pagina Facebook dell’Autrice

Buona lettura!

Related posts

Intervista a Sergio Garbellini

Temp User

INTERVISTA A LISA DI GIOVANNI

Temp User

Intervista ad Alessandro D’Elia

Carla

Lascia un Commento