Scrittoio
Image default
Poesia

IMPOSSIBILE PESARE ASSIEME PAROLE E RISATE

Il giorno cappello si aggiunse e completò il mese

portando con se una manciata di minuti

indispensabili per ogni vita che ha in cima una storia.

Domani parto, finalmente, sposto aria e pensieri

la vita va rigirata a chi si appoggia sul solletico

rimanendo indietro per strategia. È una tecnica

collaudata, rimanere coperti fino a scorgere

il traguardo brillare lontano, bisogna essere certi

di quel brillare. Quelli come me raccolgono tutti

i minuti che hanno dentro per sputarli fuori

con pazienza, una cucchiaiata alla volta. È lo spazio

che centuplica gli occhi, e da li non si vede nulla,

se non quelle corde invisibili che tengono appeso

il mazzo. È il sogno spudorato. Basta passarci sotto

prima di tutti. Asciugarti la fronte e guardare il cielo

scoppiare di salute e stare la, dentro la tua pazzia.

Sergio

Related posts

Insegnamenti zen dal tetto di fronte

Giulia Giu

Notte

Joe Tormenta

SENZA SPRECARE NULLA

admin

Lascia un Commento