Scrittoio
Image default
Narrativa

I gelsi erano umidi e sferzati dal vento

I gelsi erano umidi e sferzati dal vento.
La costa irsuta si stendeva e si raggomitolava a intervalli,ora lunghi,ora brevi.Come un lettore cerca la sua posizione ideale durante la lettura,così era la terra arida e multiforme alla mia sola vista.Lo scirocco soffiava urlante di soliloqui;gli alberi, radi e afosi,erano resilenti alla spinta di tale sofferenza.
Ma l’euforia del viaggio mi aveva assoldato.
Per un attimo,chiusi le brecce al passato.
E vidi il mare.
Complice e fratello della mia inquietudine.

Related posts

OMNIA VINCIT AMOR : l’amore non conosce scuse

stellaselene

Le rette parallele.

Sere

Pensieri e parole

Sere

Lascia un Commento